REGOLAMENTAZIONE DEL DIRITTO DI VISITA DEL GENITORE SEPARATO O DIVORZIATO NEL PERIODO DEL CORONAVIRUS


Molte persone lamentano problemi per la gestione con l’ex del regime di visita del figlio comune durante questo periodo di emergenza.
IL DPCM DELL’8 MARZO 2020, IL D.L. CURA ITALIA E GLI ULTERIORI PROVVEDIMENTI EMANATI nulla dispongono in merito, pertanto nessuna limitazione è stata attuata.
Anche alla luce di alcune decisioni intervenute, è ammessa l’applicazione delle disposizioni relative all’affidamento dei minori così come sancite nelle pronunce relative alle #separazioni e ai #divorzi con possibilità di spostamenti per i rientri presso la residenza.
In questo modo, qualora un genitore separato o divorziato volesse continuare la frequentazione con il figlio sarebbe legittimato,all’interno del medesimo comune,ad andare a prelevarlo senza che possa essergli contestata alcuna violazione. Diversamente, se il genitore che intende esercitare il diritto di visita è una persona soggetta al rischio contagio per la professione svolta o perché ha avuto contatti con infetti e per altri motivi, in questa specifica circostanza l’altro genitore potrebbe chiedere tutela al tribunale territorialmente competente esercitando l’azione prevista e disciplinata ex art.709 ter cpc finalizzata alla richiesta di temporanea sospensione o modifica del diritto di visita.
In ogni caso è consigliato il buon senso ed evitare inutili guerre in un periodo di emergenza come quello attuale.

Per approfondimenti https://cplegal.business.site/posts/6442655257950496198?hl=it

RISOLUZIONE DELLE PROBLEMATICHE RELATIVE AI CONTRATTI DI LOCAZIONE DURANTE L’EMERGENZA DEL COVID19

Questione delicata in questo periodo di emergenza attiene ai contratti di locazione, soprattutto quelli di tipo commerciale, a causa del ridotto o impossibile utilizzo dell’immobile. Trattasi comunque di una impossibilità limitata nel tempo o
di una riduzione delle possibilità di godimento, che si manifesta dal punto di vista giuridico come impossibilità parziale.
Le soluzioni adottabili possono essere diverse.
La prima può essere ravvisata nell’art.27 L.392/78 in virtù della quale, quando sussistono gravi motivi come quello del coronavirus, il conduttore può recedere con preavviso di 6 mesi.
La seconda ipotesi è quella di far valere l’impossibilità parziale sopravvenuta ex art.1464 cc che consentirebbe la riduzione del canone per il periodo dell’emergenza.
In alternativa, in conseguenza dee misure di cui al Dpcm 11marzo2020 e del dl Salva Italia, risulta ipotizzabile la sospensione temporanea del rapporto locatizio per l’incolpevole impossibilità temporanea di adempiere alla propria obbligazione di cui all’art.1256 cc. In quarto luogo potrebbe essere applicata la soluzione della “eccessiva onerosità sopravvenuta” ai sensi dell’art.1467 cc che legittimerebbe di risolvere il contratto da parte del conduttore senza preavviso di 6 mesi.
Vista la particolare situazione è ragionevole evitare un contenzioso e trovare una soluzione equa per ciascuna parte.

Per approfondimenti https://cplegal.business.site/posts/6637050413411473182?hl=it

L’obiettivo del nostro Blog

L’obiettivo di questo blog è stato quello di impiegare il tempo che nostro malgrado abbiamo avuto a disposizione a causa dell’emergenza sanitaria derivante dal COVID-19 e di dare un piccolo contributo nell’ambito delle nostre competenze a chi ne avesse necessità.

Parleremo di Diritto e forniremo informazioni e notizie per l’appunto di carattere giuridico e, contestualmente, siamo disponibili a fornire consigli, istruzioni e suggerimenti per ogni tipo di problematica giuridica o dubbio che l’utenza avrebbe in mente.

I destinatari di questo blog sono sia le persone fisiche che le aziende che necessitano di informazioni di carattere legale per qualsiasi motivazione e per questo speriamo di poter avere un positivo riscontro dalla più amplia platea possibile perché significherebbe che questa iniziativa avrebbe avuto un valore e avrebbe contribuito ad aiutare qualcuno.

Terracqueo

MultaPaucis - Blog di Viaggi on The Road

CONSIGLI E INFORMAZIONI LEGALI

RISPONDIAMO ALLE VOSTRE DOMANDE LEGALI DANDO CONSIGLI ED INFORMAZIONI GRATUITE

CpLegal Studio legale

Servizi di assistenza legale online

Discover WordPress

A daily selection of the best content published on WordPress, collected for you by humans who love to read.